CARTESENSIBILI

Alla domanda chi e che cosa siamo noi un vecchio saggio rispose così:- Siamo la somma di tutto quello che è successo prima di noi, di tutto quello che è accaduto davanti ai nostri occhi,di tutto quello che ci è stato fatto. Siamo ogni persona, ogni cosa, la cui esistenza ci abbia influenzato, o che la nostra esistenza abbia influenzato, siamo tutto ciò che accade dopo che non esistiamo più e ciò che non sarebbe accaduto se non fossimo mai esistiti.-

Carmelo Musumeci – Il primo permesso premio dopo 24 anni da uomo ombra- Ottava parte

liv sørvaag . Mi hanno appena chiuso il cancello della mia cella. E sto pensando che quello che mi colpisce più di tutto dell’Assassino dei Sogni è il silenzio che … Continua a leggere

5 maggio 2015 · Lascia un commento

Federica Galetto Nightingale: i luoghi e i percorsi di Annie Mani Parkes

annie mani parkes . Tracciando un percorso mentale che va dall’ufficio postale al ponte situato alle porte del paese di Llandeilo (Galles), posso distintamente scorgere fra un punto e l’altro … Continua a leggere

4 maggio 2015 · 2 commenti

Carmelo Musumeci – Il primo permesso premio dopo 24 anni da uomo ombra- Settima parte

antonio murado . È difficile amare un ergastolano, eppure la mia compagna ci sta riuscendo da 24 anni. Da Diario di un ergastolano – http://www.carmelomusumeci.com . Settima parte Ormai mancano … Continua a leggere

3 maggio 2015 · Lascia un commento

Riflessioni, ribaltamenti, proiezioni: l’ortogonale di un as-se- Appunti per sé di Fernanda Ferraresso

leonardo da vinci- disegni . “La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. … Continua a leggere

2 maggio 2015 · 8 commenti

Una volta si diceva:- Ambasciator non porta pena!- Qui l’Ambasciatrice è Viola- Nota di Fernanda Ferraresso

marina povalishina . L’ambasciatrice, un testo prodotto artigianalmente in 50 esemplari numerati, è arrivata da pocchissimo unitamente a una foto segnaletica: un’immagine della copertina, insolita ma non per Viola, che … Continua a leggere

1 maggio 2015 · 2 commenti

TEMPIQUIETI- Vittoria Ravagli: Le donne creano- Sasso Marconi 28/29 marzo 2015

  https://cartesensibili.wordpress.com/2015/03/20/tempiquieti-vittoria-ravagli-le-donne-creano-incontro-a-sasso-marconi/ * Questo è il primo resoconto relativo all’incontro avvenuto il 28 marzo 2015. A breve seguirà  la seconda presentazione dell’incontro  del 29 marzo scorso. Divido il resconto in … Continua a leggere

30 aprile 2015 · Lascia un commento

POESIA CONTRO LA GUERRA- postazione permanente [XVIII]- Manuel Cohen

laura wait . I cani del Sinài. Aria per la Guerra dei Sei Giorni “Nel 1967, l’esercito israeliano occupò i territori egiziani della striscia di Gaza e della penisola del … Continua a leggere

29 aprile 2015 · 4 commenti

ISTANTANEE- Anna Maria Farabbi: A MANO LIBERA Laboratorio “Scrittura della vita nel carcere di Bologna”.

gonzalo fonseca . Segnalo questa pubblicazione che raccoglie testi di detenuti prodotti durante un laboratorio di scrittura autobiografica tenuto da Associazione Volontari Carcere, da ottobre 2012 a maggio 2013 presso … Continua a leggere

28 aprile 2015 · Lascia un commento

CINEMA E DINTORNI- QUALE FILM POTRA’ MAI RACCONTARE QUESTO? – Adriana Ferrarini

massimo sestini . WELCOME, MARE CHIUSO? E se tra venti o trent’anni, davanti alle immagini e alle storie delle migliaia di migranti travolti nel loro tentativo di passare il Mediterraneo, … Continua a leggere

27 aprile 2015 · 2 commenti

Carmelo Musumeci – Il primo permesso premio dopo 24 anni da uomo ombra- Sesta parte

maurice sendak . Per molti anni, forse troppi, ho escluso che il mondo esisteva e adesso sto facendo fatica a pensare che il mondo esiste ancora. Carmelo Musumeci – da … Continua a leggere

26 aprile 2015 · Lascia un commento

Posso essere racchiuso in uno spazio di noce e considerarmi un re dello spazio infinito- Simonetta Met Sambiase incontra Elena Mazzi

elena mazzi-itaca . Chiamarsi a de-costruire la visione sedimentata di uno spazio per ri-costruirlo in una nuova lettura, dal segno al nuovo segno. Una scrittura artistica quella di Elena Mazzi … Continua a leggere

25 aprile 2015 · 2 commenti

TUTTA LA VITA IN UN FOGLIO. Memorie di richiedenti asilo.LAI-MOMO-Note di Anna Maria Farabbi

 élisabeth couloigner- I’m searching  . Segnalo questa utilissima e preziosa pubblicazione concepita e pubblicata da LAI-MOMO, società cooperativa impegnata nei campi della comunicazione, della ricerca, dell’assistenza tecnica e nell’educazione per lo sviluppo. Diretta … Continua a leggere

24 aprile 2015 · 4 commenti

TELEGRAMMA- Mittente James Hillman

anna aden . Il dono di un’immagine consiste in un punto da cui osservare l’anima e quello che sta facendo. James Hillman

24 aprile 2015 · 1 commento

Marina Pizzi – La cena del verbo

lizzy stewart . Per ognuno di noi che acconsente vive un ragazzo triste che ancora non sa quanto odierà di esistere.  Franco Fortini, “Complicità” (1969)   1. Unica tregua somigliare … Continua a leggere

23 aprile 2015 · Lascia un commento

Carmelo Musumeci – Il primo permesso premio dopo 24 anni da uomo ombra- Quinta parte

miroco machiko . Il tempo più lento in carcere è quello dell’attesa. da Diario di un ergastolano http://www.carmelomusumeci.com Quinta parte Sia al di là del muro di cinta che dentro … Continua a leggere

22 aprile 2015 · Lascia un commento

ISTANTANEE- Anna Maria Farabbi: SMERILLIANA di Enrico D’Angelo e Tommaso Ottonieri

smerillo . Vale la pena narrare le origini di questo semestrale che ha raggiunto, con la sua ultima uscita, il diciassettesimo numero. Il titolo Smerilliana deriva da Smerillo che è … Continua a leggere

21 aprile 2015 · Lascia un commento

L’onda che verrà- Gassid Mohammed

ivonne tedeschi . Sono una persona che riflette molto, sono un “riflettore”. Sono una persona ossessionata e ossessiva. Ho l’ossessione di riflettere, non posso farne a meno. Ho l’ossessione di … Continua a leggere

20 aprile 2015 · 3 commenti

Una cuffia da “scuffia”- Serenella Gatti Linares

tuareg- fuoco di bivacco . “Scosta un po’ la cuffia dalla faccia”, disse un giorno. “Scostare la cuffia, signore?”, ripetei stordita, “e perché?”. “Perché io possa ritrarti meglio”, rispose. Ero … Continua a leggere

19 aprile 2015 · 2 commenti

TELEGRAMMA- Mittente Arthur Rimbaud

gus leunig . Dovrei avere il mio inferno per l’ira, il mio inferno per l’orgoglio, – e l’inferno della carezza… Arthur Rimbaud

19 aprile 2015 · Lascia un commento

A proposito di Maria Lai.Tela-tela-io, lavato-lavato-io, la stazione e il viaggio nel viaggiato-re: il valore del ritmo delle parole che portano al silenzio. Fernanda Ferraresso

maria lai- telaio nel lavatoio comunale di ulassai . Due elementi, alla base della mia breve lettura delle opere di Maria Lai. Il primo, che mi è familiare per attività … Continua a leggere

18 aprile 2015 · 5 commenti

TELEGRAMMA- Mittente Maria Lai

maria lai . L’uomo si lascia alle spalle la sua infanzia, la fanciullezza, la maturità, la vita e le sue opere, ma questo non è morire, è vivere. Maria Lai

18 aprile 2015 · Lascia un commento

Carmelo Musumeci – Terza e quarta parte. Diario di un ergastolano

korneel detailleur . Questo mese sembra non finire mai, forse perché in carcere il tempo si dilata in un minuto qualsiasi, in un’ora qualsiasi, in un giorno qualsiasi di qualsiasi … Continua a leggere

17 aprile 2015 · 3 commenti

POESIA CONTRO LA GUERRA- Postazione permanente [XVII]- Narda Fattori

erik gonzales . . Senti il rombo , mamma? Cade la casa, si è rotto il bicchiere il gatto è spaventato ho paura mamma. Vengono vestiti di nero, ti cercano … Continua a leggere

16 aprile 2015 · Lascia un commento

TELEGRAMMA- Mittente Mario Pomili

walter crane . C’è, intendo, una religiosità che si esplicita non nei proclami, ma nella giustezza delle opere, non nel parlare in nome di Dio, ma nel fare quanto si … Continua a leggere

16 aprile 2015 · Lascia un commento

LUOGHI ABITATI- Anna Maria Farabbi : CASA DI CURA PER ANZIANI con Marco Molinari

michelle bonev- foto di scena goodbye mama . Attraverso ancora la società, luoghi, dimensioni del lavoro cercando la voce dei poeti, affinché possiamo riceverne luci limpide e significative. La poesia … Continua a leggere

15 aprile 2015 · 4 commenti

TELEGRAMMA- Mittente- Cesare Pavese

gus leunig . E’ una vecchia sapienza, ma fa piacere averla riscoperta. Credi solo all’attaccamento che costa sacrificio: tutto l’altro è, nel migliore dei casi, retorica. Del resto Cristo – … Continua a leggere

14 aprile 2015 · 2 commenti

EPIFANIE DELLA MATERNANZA di Augusto Pivanti- Note di lettura di Fernanda Ferraresso

neil moore . tu sei colui che scrive ed è scritto Edmond Jabès- Il libro delle interrogazioni . E’ come entrare in galleria, nella pancia di una montagna che sembra … Continua a leggere

14 aprile 2015 · 1 commento

Il labirinto di Narciso. Sade e Nietzsche nei simulacri di Pierre Klossowski” di Guido Brivio- Lettura critica di Francesco Roat

balthus -nude before a mirror   Nel suo ultimo saggio, “Il labirinto di Narciso. Sade e Nietzsche nei simulacri di Pierre Klossowski” (Moretti&Vitali), Guido Brivio − studioso di estetica e … Continua a leggere

13 aprile 2015 · Lascia un commento

POESIA CONTRO LA GUERRA- postazione permanente [XVI]- Anna Bergna

richard oelze . DALLA BARBARIE ALLA RESURREZIONE Utøya 2011 – Garissa 2015 . Visioni di cercatori insonni con un crivello per l’imperativo. Come se la vita potesse scoccare verso un … Continua a leggere

12 aprile 2015 · Lascia un commento

24 anni dopo …il primo permesso premio – di Carmelo Musumeci

espen erichsen . “Oggi non avevo voglia di vedere e di parlare con nessuno, ma non sono riuscito a rimanere solo con la mia solitudine.” Da Diario di un ergastolano-  … Continua a leggere

12 aprile 2015 · 1 commento

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti agli altri 616 follower

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 616 follower