Salvatore Adamo tra cultura e impegno civile – Francesco Piga

adamo

.

“Nulla è più caro della canzone grigia

in cui l’Indeciso si unisce al Preciso”

Verlaine , “Arte poetica”

 

In Sicilia, questa estate, Salvatore Adamo, cittadino onorario di Comiso, dove è nato, ha ricevuto il premio “Ragusani nel mondo”. In Belgio è stato eletto la personalità più popolare del Regno e insignito del titolo nobiliare di Cavaliere. Continua a leggere

TESTI E PRETESTI – Paolo Gera: PAROLE SOMMERSE E PAROLE SALVATE. “ARTICO NERO” di MATTEO MESCHIARI

immagine tratta dal libro artico nero

foto dal libro Artico nero

.

“ Te ne stai lì a leggere questo libro. Mi fa piacere. L’ho scritto per me, per fare i conti con un’estate dolorosa, e l’ho scritto per te. Bene, allora. Eccoci qui. Parliamo di colonialismo, tu e io, da casa, dai nostri divani. Che cosa hai bevuto ieri sera? Aperitivo? Mangiato bene? Continua a leggere

FRA PARENTESI- Costanza Lindi: “Ordine e mutilazione” di Elena Zuccaccia

pierpaolo miccolis

pierpaolo-miccolis

Un percorso di disgregazione dell’Io tramite il verso. Ordine e mutilazione è la prima raccolta di poesie dell’autrice emergente Elena Zuccaccia (Pietre Vive, dicembre 2016), attraverso la quale si traccia una linea tutt’altro che immaginaria, ma consistente, nel tragitto che porta l’Io del poeta alla scoperta del suo corpo e del corpo dell’altro per poi giungere di nuovo alla materia che diviene spirito consapevole. Continua a leggere

ISTANTANEE- Fernanda Ferraresso: “L’ingombro” di Simonetta Sambiase – Note di lettura

ariel de la vega

arieldelavega_5962528_el_templo_interior_web

.

C’è folla
nel ripostiglio gli abiti si stanno spintonando
spuntano alla rinfusa e vado fraintendendo
longitudine linguaggi e sei ante d’armadio
pieno di lavanda che toglie le tarme all’esistenza
i piumoni cadono dal sonno
arrivano i piedi freddi e si scalpellano alle scarpe
spazi ristretti e scampoli fuori epoca Continua a leggere

PAESAGGI CON FIGURE- Elianda Cazzorla: Il colore delle conchiglie

dietro-i-vetri

.

Tu sai cos’è la perdita?

Io no. Ma so che dopo hai un respiro incompleto, un respiro che non fai fino in fondo perché temi che Qualcuno possa portarti via anche quel po’di soffio che ancora ti rimane nel profondo del tuo essere, nel segreto delle tue viscere. Hai paura che  quel Qualcuno te lo strappi con la stessa violenza con cui si strappa una garza sfilacciata attaccata al pus di una ferita aperta. E c’è dolore. Continua a leggere

ISTANTANEE-Legrimi ad luce di Gianni Fucci

cover

 

Riceviamo dall’amico Luigi Bressan,una nota relativa alla pubblicazione di un testo che è stato presentato, come si legge qui sotto di seguito nel comunicato stampa, ancora l’anno scorso. Nell’ottobre  del 2016,  a Santarcangelo, presso la BIBLIOTECA “A. BALDINI” (Viale Pascoli 3), si è tenuta infatti la presentazione della raccolta di poesie di GIANNI FUCCI, poeta “storico” del gruppo dei Romagnoli, Lêgrimi ad luce (Collana “Le Ricordanze”) edito per i tipi de IL VICOLO Editore in occasione dell’88° compleanno dell’Autore. Continua a leggere

Alessia Bronico: LA CONTADINA FURBA di Bartolomeo Smaldone

venus angelic- matryoshka

 matryoshka-by-venusangelic1.j

.

 

La contadina furba è una raccolta di 47 poesie edite per i tipi di LietoColle nel 2016, l’autore è Bartolomeo Smaldone nato ad Altamura nel 1972. Pubblica la sua prima raccolta nel 2003 Del vento e del rovescio della medaglia (Gelsorosso), seguono altri lavori poetici, scritture per il teatro e la musica, e due romanzi. Continua a leggere