PROPOSTE DAI LETTORI- Due poesie di Francesco D’Angiò

dan mountford

.

Testo N.26

 

È una specie diversa di pelle,
quella dei cirri incollati
alle pareti laterali del cielo,
un abbraccio desiderato
come la ciotola d’acqua
sulla strada che non comunica
con il bene,
che non lo penetra con i lamenti
attutiti dalla caduta delle unghie
sulle forme morbide
dell’aria accatastata,
con il rispetto che si deve
alla piegatura della terra
ed agli stagni spirati tutte le sere
nella buccia di un’arancia.
Perché è tutto sempre così sbriciolato,
e non chiediamo neanche il nome.

.

dan mountford

.

Posso guardare dove semina il buio
Mi faccio di fianco
a ciò che vorrei essere,
e nella pelle dei precipizi
osservo tentato dal vortice
che mi assorbe,
d’improvviso scompare
l’equilibrio della fine.
A ciocche di giorni
si fanno cadute di sole
mentre mi allungo nel corpo
che già sconfina,
so stare male così bene
che mi affitto per i giorni
di festa mancati
per chi li cerca e per chi li ha donati,
faccio gli ultimi bagagli e non vado.
Ho disfatto la schiena consumata
di muro

 

Francesco D’Angiò- da Clessidre orizzontali, EEE Edizioni Tripla E 2021

.

 

Nato a San Vitaliano, Napoli, ma residente a Matera da diversi anni, Francesco D’Angiò esordisce nel 1997 con la pubblicazione di un racconto edito da ALEA EDITRICE BARI, dopo aver vinto un concorso per esordienti. Riprende il filo interrotto della narrazione soltanto nell’ottobre del 2020 con la pubblicazione del romanzo breve “Lo sconosciuto” edito dalla casa editrice Planet Book. In uscita a luglio 2021 la prima raccolta di versi dal titolo “Clessidre orizzontali”, a cura della casa editrice EDIZIONI TRIPLA EE

.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.