RIVISTE- Anna Maria Farabbi: MENABO

.

Elio Scarciglia è direttore editoriale della rivista, oltre che grafico, naturalmente anche editore. La squadra redazionale è composta da: Alessandra Cerminara, Fabio Izzo, Deborah Mega, Francois Nedel Aterre, Cristiana Pagliarusco, Francesco Palmieri, Mariangela Ruggiu, Sergio Sichenze. Quattro frontiere all’estero sono coniugate con la sede: Polonia, Romania, Inghilterra, Stati Uniti.

Il titolo rivela immediatamente l’eredità di appartenenza, per altro, annunciata nell’editoriale di Lucia Papaleo. Proprio tra le pagine più interessanti, il saggio introduttivo del Caporedattore,  Pasquale Vitagliano, apre i lettori a una raggera di linee di forza intenzionali della rivista, ripercorrendo storicamente la gemmatura de Il Politecnico e de Il Menabò. La sintesi efficace di Vitagliano è necessaria e utile, non solo per tornare a individuare una fertilità intellettuale passata che non tutti conoscono ma, soprattutto, considerandola come pietra miliare di confronto con la realtà dei nostri giorni. Vitagliano Considera il vuoto culturale contemporaneo per l’assenza di teste e testimonianze autorevoli come Pasolini e Sciascia, tanto per fare due nomi,  integrando la sua lettura con motivazioni e indicazioni. La trasformazione dell’intellettuale generoso e rigoroso che irrompe orientando, denunciando, anticipando, oggi è declinata nella figura spettacolare e fumosa dell’opinionista.

Segnalo anche l’approfondimento su Anna Achmatova firmato da parte di Francois Nedel Aterre che, in qualche modo, rafforza il ritratto di un’ artista esemplare, consapevole della sua responsabilità, nella sua tensione politica poetica luminosa.

La rivista conferma la sua unica natura cartacea, malgrado l’oceano della rete, consacrando l’inchiostro e la corporeità dell’oggetto da sfogliare.

La scelta della nominazione Menabò, rifonda gli intenti della rivista di Vittorini e Calvino, con fiduciosa tenacia.

Numerosi articoli, alternati da interviste, poesie di autori italiani e stranieri di cui si espone il ritratto bibliografico, consegnano al primo numero di questa edizione una ricchezza promettente.

Anna Maria Farabbi

.

 

 

MENABO’- Quadrimestrale Internazionale di cultura poetica e letteraria- Terra d’Ulivi

Febbraio-Maggio 2019 n.1

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.