POESIA INEDITA- Alessia Bronico: Le prospettive e le improvvisazioni di Marisa Guagliardito

elda di malio

.

Sussurra la poesia di Marisa Guargliardito, srotola con grazia parole, canta con un ritmo vivo, mai forzato. Asseconda la poesia della Guagliardito, incoraggia al sogno che trova posto nella realtà. Di piccole evenienze e oggetti del quotidiano, a volte, racconta. Anima finestre, abiti, esseri della natura, del mondo. Incantano le parole come incanta la buona sorte cui si spera sempre per sentirsi in salvo. Musicali sono i versi, brevi improvvisazioni jazz, note che disegnano con raffinatezza lo spazio bianco.

Buona lettura

Alessia Bronico

.

elda di malio

 

.

piano
io sono ruvida lasciami finire
tutto questo è mio
come la piena che non attraversa i pori
le cose le ho viste riflettere
i righi accogliere tutti gli errori
e siamo musiche piane
il ronzio primordiale
scarica acufeni la notte
fra salite e discese emergono
i ghiacciai
le dune invase
di luce con la nostra torcia
non cadiamo nel crepuscolo
sonoro del tempo stantìo
ci aspettiamo quaggiù
sotto finestre aperte
come storie d’amore per mano
persuasi in un sogno sommerso
piano
io sono ruvida lasciami finire

.

dove spazio dove mi attraversi
vuota o coperta di parole offerte
come edera segreta dal fondo di una pagina
alle tue mani umbratili da cui mi prendo
fino a tremare di volte aperte
o voci stillate
dall’imbuto del silenzio
che pure non suona
dove spazio dove mi attraversi
nel lontano superato
nel molto che sei a pochi passi da me

.

elda di malio

.

l’imposta dell’ombra storce luce dalle mani
e da tutte le declinazioni dell’assenza si ravviva nei miei fogli
tu non sei ampio respiro da questa latitudine terrena
e vedi come storcono i miei occhi
se mi avvicino per guardarti?
tu ti appanni
la nostra strada è un miraggio popolato di parole
nel verso che stendiamo siamo alibi
bugie da altri mondi
il mistero che non piega quella strada in un incrocio
dove andiamo e non arriviamo mai

.

come anime di pietra
dure
nel sogno arreso
si accostano le tende
si depongono gli abiti e gli arnesi
il ritmo il cammino
ma io penso a un lieto muovere umano
al perché che non accenta la sua causa
ai vocativi quasi verdi quasi accesi
di domeniche e campane
noi non abbiamo fretta
tutto comincia dall’inspirazione di un colore
il sospiro non muore storto
sotto il lampo buio del povero tempo
noi siamo il senso
siamo i pini sempreverdi del viale
nel viaggio verso
tutte le stagioni

.

 

 

NOTE DELL’AUTRICE  – Marisa Guagliardito

Risultati immagini per Marisa Guagliardito

 

In ira contro siepi di spade cerco una piccola poesia
Franco Fortini- Dopo una strage

In questo verso di Fortini è il nucleo che anima la mia scrittura e la mia visione poetica.
Io intendo e vivo la poesia come vibrazione della realtà e quindi, quasi mai, disgiunta dalla percezione dell’essere quell’ “essere “radicato e sintonizzato sulle punte più acute del sentirsi vivi. Una poesia che anima e dà vita, e che pure, viene al mondo, per rivoltarsi contro lo sdegno che accompagna il disincanto, la fuga dalle illusioni, a cui questa realtà indurita, tanto simile alle “siepi di spade”, sembra condurre.
Io intendo e cerco la Poesia, come luce gridata agli occhi ciechi di futuro, come forma di Bellezza che si impone oltre i confini del niente che sovrasta.
Sono nata, e tuttora residente, a Palermo. Sono un’insegnante della Scuola Primaria. I miei testi compaiono in diversi blog e sono stati presentati in occasione di alcuni incontri di letture poetiche, tenutisi nella mia città. A tutt’oggi la mia produzione poetica risulta interamente inedita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.