4 pensieri su “PASSAGGI CON FIGURE- Elianda Cazzorla: ATTESE

  1. Che bello, Elianda! Una scrittura palpitante e misteriosa come la Talpa, che appare, scompare, si porta via tutto. E la sveglia sotto la pentola a pressione, che robusta invenzione!

  2. Stingono le immagini e trasmutano nel bianco e nero della nuda essenza mentre il paesaggio interiore si tinge dei colori rubati per effetto osmotico delle emozioni.

  3. Grazie Adriana! Se ci pensi è già nulla una sveglia sotto una pentola. Eppure irrompe nel grigio di giornate senza suoni. E ti scuote.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...