Joumana Haddad- poesie. Proposta di rilettura

giovanni auriemma

giovanni auriemma-hypostasis

.

Si devono a Valentina Colombo, docente di Lingua e letteratura araba presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università della Tuscia, le traduzioni dei testi di alcune scrittrici arabe contemporanee, tra queste, Joumana Haddad, un’autrice che  ha contribuito a far conoscere in Italia, fin dalla prima raccolta – Corpo di donna.

Nata a Beirut nel 1970, fisico da modella e studi effettuati al Cairo e in America, all’Università dell’Indiana, la Haddad è ormai un’ assidua presenza all’interno dei festival della letteratura. Si devono alla sua penna una serie di corrispondenze curate per il Corriere della Sera durante la guerra tra Israele e Libano, nel 2006.
Conduce una personale battaglia per la liberazione della donna dall’oscurantismo islamico che è ben sintetizzata in una delle sue poesie più sentite, il ritorno di Lilith (l’intera poesia-racconto, Io sono lilith,  è raccolta in Non ho peccato abbastanza).

.

Quando verrà il momento.

Traduzione curata da Valentina Colombo
.
Nella follia
Catturare il firmamento e lambire le nubi <
Prendere in prestito la bufera
Lasciandomi alle spalle le lacrime zampillanti
Lacrime zampillanti
E me ne andrò.
Non inseguire l’equilibrio
Non soffocare le grida
Danzare sull’acqua
Dirigendomi verso l’altra sponda
Libera
O schiava
Non importa!
Guadare il fiume.
Quando verrà il momento farfalla notturna
Deporre la dolcezza che ormai mi ha annoiata
Deporre l’abito imbizzarrito invano
E dare fuoco al passato
Per ritornare liscia come la terra vista da lontano
E girare da sola Intorno alla luna.
Ridere e le mie risate non saranno tristi
Non volere, camminare
Accarezzare la strada
Conversare tutta la notte con il selciato
Fare sgorgare la poesia dalle pietruzze
Il cielo piangerà e non mi preoccuperò
Il vento consumerà il mio cuore ustionato dall’amore.

…CONTINUA QUI https://cartesensibili.wordpress.com/2009/09/25/joumana-haddad-poesie/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...