ISTANTANEE- Anna Maria Farabbi: Paolo Terni e Il carapace augusteo. Ovvero “le uova nel paniere”

 

tartaruga fine

.

Mi emoziona fermarmi davanti a un maestro.

Ricordo la sua voce nell’ultima trasmissione radiofonica da me sentita. Ero in auto, sintonizzata come al solito su radio tre. Saranno state le sei.  Dicembre o Gennaio, freddissimo.  Il suo fiato si spezzava poi riprendeva faticosamente a attraversare le parole con quell’eleganza colta di sempre, ma con una lentezza estremamente densa, sofferta.

.

https://player.fm/series/radio3-suite/radio3-suite-del-13082015-il-carapace-augusteo-ovvero-le-uova-nel-paniere-di-paolo-terni

.

http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-1b57fdd1-9c8e-4f7e-a6e5-815fe7ae52d9.html

.

Ascoltarlo mi rese molto difficile la guida, al punto da dovermi fermare.

Così come ora mentre indico la sua ultimissima opera postuma, scritta durante gli ultimi sei mesi di vita. Cosciente di uscire, sostiene la sua colta leggerezza calviniana, impastando ogni arte organicamente, l’una con l’altra, sfondando ogni confine, ogni rigidità. Coglie il ritmo e lo narra in danza.  La sua sensorialità accede al mondo culinario, alla sapienza nello svolgimento crudele della malattia, della perdita e dell’assenza, alle pieghe concrete del quotidiano. Attraversa angoli e  rifrazioni del passato della grande cultura alessandrina,  lucente tra oriente e occidente.

Letteratura e musica si innestano, prediligendo la via francese. La tessitura scrittoria della breve opera è strettissima, con maglie dentro cui il lettore e la lettrice viaggiano in sintesi e essenzialità vertiginose.  Terni, ancora una volta, crea la parola con tensione, esposizione personale, passione, rigore, ironia e autoironia magistrale.

La sua voce tatua e permane.

Chi porta i maestri dentro sé, continua a crescere e a crescerli.
.

anna maria farabbi

.

 tartaruga-embricata

.

Paolo Terni, Il carapace augusteo. Ovvero “le uova nel paniere” – Arcipelago edizioni

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...