Istantanea sugli inediti di Iole Toini. Ovvero quando tutto vale la pena- Fernanda Ferraresso- Proposta di rilettura

 aitch

aitch21

Ogni volta che leggo i testi di Iole Toini resto sempre sospesa, come dentro un flash, poi il movimento che s’innesca mi porta in luoghi lontani tra loro, sia nel tempo che nello spazio, sono luoghi inattesi, spesso chiusi, addirittura abbandonati da lungo, dietro cortine di età e  distanza, distanza presa da me stessa. Iole mi riporta là, dove qualcosa non doveva andare persa, dove ancora abita l’anima e vale la pena ripercorrere quei tratti di sé rimasti in bilico, sospesi in un vuoto di tempo. Per questo e ancora altro che considero punti di osservazione acuti, intensi, dalle sue  letture del mondo offro uno scritto recentissimo, apparso nel  blog personale di Iole: alveare  .  Il testo in questione mi ha riportato a Pratolini, al rione in cui facevano Quartiere i suoi ragazzi e ragazze , intorno agli anni 40, tra vie popolari e peripezie o peripli d’amore, colti nell’attimo in cui…

CONTINUA QUI:
https://cartesensibili.wordpress.com/2014/10/06/istantanea-sugli-inediti-di-iole-toini-ovvero-quando-tutto-vale-la-pena-fernanda-ferraresso/

Un pensiero su “Istantanea sugli inediti di Iole Toini. Ovvero quando tutto vale la pena- Fernanda Ferraresso- Proposta di rilettura

  1. e tu, caro cuore che mi porti sconfinando, che sconfinando mi attraversi. tu che di me tieni il filo che salendo si fa dono di volo. io qui di te mi faccio dono.

    Fe’.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...