TEMPIQUIETI – Vittoria Ravagli: FRAMMENTI DI VECCHIEZZA – Paola Tosi. Poesie

stephanie ledoux- portraits de voyage

stephanie ledoux

.

Questo l’intreccio
fili colorati i pensieri  
hanno preso vita…

.

Di Paola Tosi avevo visto alcuni libretti molto piacevoli nella forma e nel contenuto. Ricordo quelli fatti con Marco Ribani, nella serie autoprodotta “La volpe e l’uva”,  negli anni ’90,  di bella fattura artigianale.

Poi le collaborazioni all’interno del Gruppo  ’98 di poesia.

Recentemente Paola mi ha regalato un suo delicato librino di poesie – anche questo autoprodotto – dal titolo “Frammenti di vecchiezza”. Tra l’altro lei scrive, nella breve premessa:

“...Ho scritto di tutte le fasi della mia vita, allora non vedo perché non dovrei scrivere di questa fase che  è per me l’attuale e che cerco di vivere con più  sincerità possibile, senza indugiare in falsi giovanilismi, senza cadere nel pietismo ma con la benevolenza che mi sembra questo periodo meriti… La leggerezza per me è sempre stato un obiettivo…”

 

Ecco, sì. Quando penso a Paola penso ad una persona sensibile, che scrive poesie piacevoli e profonde ma con una sua leggerezza, un suo modo speciale per esserci ma senza imporsi, per dire, ma senza gridare. Una persona speciale direi, tra le tante conosciute. La sua dolcezza, il suo equilibrio in situazioni anche difficili,  mi hanno sempre fatto ammirare il suo essere,  oltre che il suo scrivere.

Sarà che la mia “vecchiezza” di questo ha bisogno: che le parole corrispondano ai fatti, che siano  lievi e chiare.

Vittoria Ravagli

.

stephanie ledoux- portraits de voyage

Stephanie Ledoux3

 

.

Da Frammenti di vecchiezza, di Paola Tosi

 

I piedi saldi per terra

un senso nuovo di interezza

Conoscerci per trasformarci ancora

una preziosa essenza di nuova libertà
*

Camminare affiancati i piedi ancora

pieni di passi

 

E mentre passa su te su me il tempo

ci diremo infinite volte le stesse cose ancora

la voce affabile o scostante

la vita
*

Raccolgo schegge di specchio con mano leggera per non ferirmi oltre

che già la mancanza di te

ferisce nel profondo

.

stephanie ledoux- portraits de voyage

Stephanie Ledoux2

.

Come dipingere un cielo azzurro

sui muri della prigione

come rimettersi a seminare

quando il raccolto è distrutto

mettere porte dove non ci sono

spalancarle e varcarle

per la nostra vita creativa, il futuro

la vita stessa
*

C’è tempo ancora per attraversare il bosco

c’è ancora modo per conoscerne

i colori i suoni i profumi

Ora che il sole è mite

il sentiero si addolcisce sotto i passi

(la furia non ha senso)

 

A cieli aperti si respira ancora

corpo e mente nell’azzurro rinascono.

.

**

 

 

Copertina paola

Paola Tosi, Frammenti di Vecchiezza

Un pensiero su “TEMPIQUIETI – Vittoria Ravagli: FRAMMENTI DI VECCHIEZZA – Paola Tosi. Poesie

  1. Pingback: Dedicato a Paola Tosi – Gruppo ’98 Poesia a cura di Vittoria Ravagli | CARTESENSIBILI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...