POESIA CONTRO LA GUERRA- postazione permanente [XVIII]- Manuel Cohen

laura wait

laura wait In+the+Garden+Woodcut+detail

.

I cani del Sinài. Aria per la Guerra dei Sei Giorni

“Nel 1967, l’esercito israeliano occupò i territori egiziani della striscia di Gaza e della penisola del Sinài, le alture del Golan appartenenti alla Siria, e alcune aree della Cisgiordania e di Gerusalemme. La guerra lampo, o Guerra del Sinai, o, più comunemente, Guerra dei Sei Giorni, sortì esiti geopolitici destabilizzanti per l’immaginario socio-politico occidentale e per l’intera area mediorientale, le cui conseguenze, socioeconomiche, sociopolitiche ed etnoreligiose, non sono ancora state pienamente riassorbite.”

sono nato il trenta marzo a primavera
correva un’aria nuova fresca dura
e pura, tra politico e privato si era

sulla cresta d’onda degli anni Sessanta
la nuova età portava in piazza l’euforia
la strana forza rivoluzionaria

di cambiare demolire annullare
schiavitù sudditanze repressioni
diversità sessuali mortificazioni

furono canzoni lotte liberazioni
grandi happening sit-in contestazioni
gioiosi incisi alle discriminazioni

oppressioni a manganelli e spintoni
governi reazionari alla Tambroni
espansioni al napalm gas nervini

furono parole – pure – di pace
grandi sogni per un mondo a colori
disegni per vincere la fame

e, in quella strana gioia, in quella ressa
per chi tornava alla vita promessa
da millenni, si offriva una rossa

distesa di carri umani armenti
sensi di colpa da arare in futuro
per un regno temporale induraturo

la terra insanguinata dalla guerra
“verrà un’aria nuova fresca leggera”
sono nato il trenta marzo a primavera

Manuel Cohen

da  L’orlo, CFR Edizioni 2014
e dall’ antologia Keffiyeh. Intelligenze per la Pace, scritti e poesie dissidenti, a cura di M. Rigli e G. Lucini- CFR 2014

Annunci

4 pensieri su “POESIA CONTRO LA GUERRA- postazione permanente [XVIII]- Manuel Cohen

  1. ringrazio Cartesensibili per l’ospitalità e particolarmente Fernanda Ferraresso
    per la cura del post.

  2. Grazie, davvero.
    Sarà un piacere inviare nuovamente qualcosina.
    buon primo maggio a tutti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...