TELEGRAMMA- Mittente Romano Guardini

susie gillespie

Susie Gillespie.jpg.

I nostri giovani sono dei feriti, bisogna parlare loro dolcemente come si parla a chi torna da lontano; bisogna cercare di restituire alla nostra gioventù l’inquietudine dello spirito.

Romano Guardini

Annunci

2 pensieri su “TELEGRAMMA- Mittente Romano Guardini

  1. Non so di quali giovani Romano Guardini parlasse, se reduci di guerra, se i giovani della crisi del 29. Ma io le leggo come se fossero dette adesso. Come insegnante sento che parla degli studenti che mi guardano con i loro occhi indifferenti o sgranati, così facili al pianto, così persi nel vuoto. Mi fa stare male.

  2. anch’io come te sento la stessa cosa, li sento i più poveri tra i poveri e non per la crisi economica ma per la crisi delle idee e degli idelai che non hanno, o non rieascono a praticare, bloccati nel marmo del consumo come sono.Eppure anche oggi, mi hanno chiesto che cosa significhi per me la poesia, cosa sia per me memoria, cosa penso dell’amore, se si può soffrire per amore, mi hanno chiesto dei sogni e del significato dei sogni.Hanno un bisogno urgente che si parli loro e gli si consegni qualcosa che non siano cose ma una parte viva da innestare nel loro corpo morto.ferni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...