ISTANTANEE- A.M. Farabbi su Ali Sardar Ja’ fri e Nove poesie

four women in a palace garden- miniatura-India, Bundi-XVIIIsec

Four women in a palace garden- miniatura-India ,Bundi-XVIIIsec.

La bellissima copertina annuncia un paesaggio orientale dentro cui una figura femminile assiste alla maestà limpida e surreale della visione. Le barche dimorano sulla liquida quiete attorniate da case e, in lontananza, da corpi nivei di nuvole.
La collana diretta da Enrico D’Angelo si presenta con raffinata e rigorosa identità aprendo, in questo diciottesimo appuntamento, al poeta indiano Ali Sardar Ja’ fri, (1913 – 2000). Qui abbiamo l’occasione di incontrare uno fra i maggiori poeti della letteratura urdū. La leggerezza e semplicità della versificazione hanno un respiro che coniuga l’io profondo alla continua epifania della natura, sempre mantenendo coscienza storica e civile.
Ilaria Graziani ha curato il volume, offrendo un’ utile introduzione per la lettura. Le poesie sono affiancate dal frontespizio.

anna maria farabbi

**

cover
Ali Sardar Ja’ fri, Nove poesie– I poeti di Smerilliana 2014- Libreria Nuovi Orizzonti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...