LIBRERIA DELLE DONNE BOLOGNA- Milena Nicolini e Anna Maria Farabbi

oriol
oriol-angrill-flowery-web.jpg.
Libreria delle Donne- Bologna
Sabato 29 marzo
alle 17.00

Identità femminile
nell’opera di Anna Maria Farabbi

Verranno presentati i libri:Abse
Ed. Il ponte del sale

Leièmaria
Ed. Lietocolle

Caro diario azzurro
Kabaedizioni

La morte dice in dialetto
Ed. Rossopietra

A dialogare con noi l’autrice Anna Maria Farabbi e la poeta e critica Milena Nicolini

I quattro libri sono in realtà una sola opera che si stende in quattro registri di scrittura: poesia- narrativa per adulti- narrativa per ragazzi- sceneggiatura teatrale.

“FACCIAMO TERRA QUI, ORA” (da Abse, diario ombelicale: sorellanza, pag. 78)

1 Comment

  1. “leggendo le linee nazka con Maria Reiche
    ho imparato il significato delle rughe
    nel volto delle vecchie
    e nel mio”
    (da ABSE, ospizio femminile).
    Credo ci sia molto da imparare da questa continuità di meditazione sul femminile presente nella poesia di Anna Maria Farabbi; nelle rughe riconosco tutta la storia di ogni individuo che va dalla prima infanzia all’età più avanzata, nelle rughe c’è il segno della terra in ognuno di noi.
    Grazie per la segnalazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.