Cinque haiku di un tempo verde – Nadia Agustoni

mel odom

Mel Odom

.

Troppo il cielo

e in giorni di neve

cresce un mondo.

 *

I pini sono

nei rami… ma un tempo

verde comincia.

 *

La luce apre

il futuro, nel fiore

ogni petalo…

 *

Sui vetri segni

di dita, il pensiero

tempo di dopo.

*

Tovaglia piena

di briciole, formiche…

schiude stagione.

.

.

Pubblicati su L’Area di Broca – semestrale di letteratura e conoscenza,  già Salvo Imprevisti – N.96-97 “Futuro” – Luglio 2012 Giugno 2013

14 Comments

  1. per me iniziare con questi haiku e gli articoli di Anna Maria postati da poco è stato uno dei migliori inizi del nuovo anno di lavoro.
    Ciò che non capisco è come accada che passino guardino leggano ma…nemmeno un aggettivo! Devono aver perso la parola o la lingua in qualche imboscata, oppure l’hanno abbandonata, tutto scorre come un olio, come in mare dove forse hanno lasciato il fardello, un battello di parole che navighino fino in porto.
    Grazie a voi, in special modo a Nadia che apre alle profondità facendole prossimità di ognuno. ferni

    Quanto Ad Anna maria Curci…a breve ci sarà anche lei in cartesensibili. Vi abbraccio.f

  2. Mi rende sempre felice la voce di Nadia Agustoni che, mi accorgo, compare con sempre maggiore frequenza su queste pagine; inoltre se, come mi pare di poter intuire dall’ultimo intervento di Fernanda (autrice di un lavoro alla lettera anche “materiale” così commovente e convincente sull’ultimo libro di Nadia Agustoni), pure Anna Maria Curci si unirà alle molte belle presenze che interverranno abitualmente, allora non potrò che essere ulteriormente contento. Sono d’accordo sul fatto che gli ultimi articoli (ma anche i precedenti, ovviamente) di Anna Maria Farabbi indichino una rotta densa di umanità e di solidarietà in linea perfetta con un’idea di scrittura attenta alle persone che ci circondano.

  3. per Antonio: magari scrivesse anche qui Anna Maria Curci, ne saremmo felici.IO volevo solo anticipare una prossima uscita qui di testi da lei curati. Non anticipo di più. A breve usciranno e…Grazie a tutti e un saluto a Luigia Sorrentino che è un po’ che non sento. fernanda f.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.