tanti piccoli nodi d’ A ri A – da una A alle altre…un testo annodato a mano libera

keith perelli

Keith Perelli

.

A ri A
ripete la parola restando in quell’acqua della bocca
liquida anch’essa e leggera
anche quando dice sasso o montagna
è una goccia [f.f.]

..

A ri A

le parole sono i corridoi
il movimento
le relazioni fra le stanze
Il Palazzo è fatto di stanze e di corridoi
di luoghi di stasi e di luoghi di collegamento [c.f.]

.

A ri A
di ogni casa le parole sono
porte e finestre
spalancate mostrano il dentro [m.r]

.

A ri A
le parole e chi
le usa sa che sono
vuoti
precipizi in cui la pizia
offre vaticini e dove
scrivendoli
sacrifica la parola
in vece di se stessa [f.f.]

.

A ri A
le parole accorciano di-stanze e trasformano
i momenti in istanti
vibranti
palpitanti [b.i]

.

A ri A
danzano le parole, quando vogliono farsi ponti
stridono, le parole, saracinesca e sbarra
abbracciano, le parole case contigue
e si mettono in moto, lente e pazienti chiocciole
con dimore sulle spalle e antenne attente agli altri [a.m.c.]

.

Ah ri Ah
le parole sono bisturi
che incidono la memoria
di chi le riceve [a.r.]

.

 

fernanda ferraresso

francesca
cannavo

mariangela ruggiu

beatrice impronta


anna maria curci


anna redaelli

Annunci

6 pensieri su “tanti piccoli nodi d’ A ri A – da una A alle altre…un testo annodato a mano libera

  1. è una sorpresa bellissima e l’immagine porta incontri attorno ad un “ago” che da piccola ho tenuto tra le mani vedendolo passare di mano, di volto, tra mani fattesi origine e futuro

  2. …. Immensa-mente Ferni… Grazie a te e Elina …un nido di mani ad intrecciare legami preziosi e nodi curiosi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...