A MARIA DONNA DEL SABATO- Tonino Bello

beppe assenza

Beppe Assenza-Studio preparatorio per la Crocifissione

 .

Santa Maria, donna del sabato santo,
aiutaci a capire che in fondo tutta la vita,
sospesa com’è tra le brume del venerdì
e le attese della domenica di risurrezione,
si rassomiglia tanto a quel giorno.

E’ il giorno della speranza,in cui si fa il bucato
dei lini intrisi di lacrime e sangue,
e li si asciuga al sole di primavera
perché diventino tovaglie d’altare.

Ripetici insomma che non c’è croce
che non abbia le sue  deposizioni.
Non c’è amarezza umana
che non si stemperi in un sorriso.
Non c’é peccato che non trovi redenzione.
Non c’è sepolcro la cui pietra non sia provvisoria
sulla sua imboccatura.

Santa Maria, donna del sabato santo,
raccontaci come, sul crepuscolo di quel giorno,
ti sei preparata all’incontro col tuo figlio risorto?
Quali parole d’amore
ti andavi ripassando segretamente,
per dirgliele tutte d’un fiato
non appena ti fosse apparso dinanzi ?

Madre dolcissima, prepara anche noi
all’appuntamento con Lui.
Destaci l’impazienza del suo domenicale ritorno.
Perché qui le ore non passano mai.

Tonino Bello, vescovo di Molfetta

 

2 Comments

  1. Meravigliosa invocazione, profondamente umana, priva di retorica, in cui tutti possono riconoscersi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.