non è affatto facile fare gli auguri…

albrecht dürer

Albrecht Dürer

.

…in un periodo sbandato come il nostro tempo, non è facile trovare parole consistenti, che arrivino davvero al nucleo di chi si incontra anche virtualmente. Ma potrebbe tornare utile un suggerimento che anche noi abbiamo ricevuto in dono ed è questo che proponiamo come AUGURIO PER IL NUOVO ANNO!

Quando non riesco
a parlare
vado a prendere
la legna nel bosco
e accendo
le mie speranze.

Alda Merini

*

CHE TUTTI I VOSTRI DESIDERI DIVENTINO LA REALTA’ CHE SOGNAVATE DAVVERO
Auguri a tutti per un 2013 generoso!
il gruppo di cartesensibili

11 Comments

  1. Grazie Vittoria di ogni preziosa parola e di ogni gesto concreto che compi, grazie per il percorso che costruiamo insieme e di cui ti sento una generosa maestra.Grazie a tutti i nostri compagni in questo viaggio, e quelli che porti ad aprirci cuore e mente tra le cose del mondo, ascoltandone i sonori riflessi, in tempi quieti come acque profonde. Grazie per questo essere presente anche in questa voce. AUGURI e un ABBAACCIO GRANDE.ferni

  2. Riconosco la mia Ferni in questi auguri veri e sentiti, con la sensibilità che mi ti ha fatta amare. Non dimentico che sei stata tu a suggerirmi di partecipare al premio Teramo e che dunque lo devo anche a te. L’augurio che fai è proprio quello che ora è necessario a tutti noi: di non dimenticare la speranza. Che non ci manchi mai la certezza di non essere soli, di avere almeno noi stessi e molto più di quanto si creda, anche altri che magari non avremmo immaginato. Con tanto affetto Ferni per quello che sei e fai. Un grande, caldo abbraccio. Francesca

  3. E GRAZIE a te, per la prima, generosa Ferni e ad Anna Maria e a Vittoria e a tutto il “collettivo” sensibile di queste CARTE che apprezzo molto. ‘ E’veramente difficile fare AUGURI, ma proprio per questo è indispensabile farli. Solo l’Amore vince su tutto e noi vogliamo credergli e seguire la sua diffcile strada, il suo viaggio senza fine….
    lucetta.

  4. Grazie Francesca per gli Auguri, mi ricordano quell’abbraccio che nei corridoi della scuola, un giorno, ci siamo scambiate con grande intenso affetto, facendo la cosa di cui ci si vergogna spesso, noi stavamo piangendo ciascuna per l’altra in una vicinanza che non avrebbe più sentito distacco o distanza. Felice che tu abbia vinto il Teramo, ancora non l’abbiamo festeggiato come merita ma lo faremo fosse anche a giugno o novembre…quando sarà la gioia sarà viva comunque. Auguri, tanti Auguri che tutto si sistemi al meglio, per te e la tua famiglia. ferni

  5. Grazie a nche a te Lucetta per gli Auguri che ricambio anche per le altre che forse si affacceranno, sono giorni pieni di lavoro, di gente che arriva e parte, di incontri di progetti. A te tutto il prodigio del silenzio e della parola che vi danza in un movimento armonico anche quando è scontro e accende luci e vibrazioni e dice e segna con il dito teso quel futuro che è già nostro compagno. Tanti Auguri anche a te. ferni

  6. Aldina De Stefano è stata, attraverso Vittoria Ravagli,la promotrice di questo testo della Merini che abbiamo fatto nostro come gruppo per porgere a tutti i nostri Auguri. Ti ringrazio Mariella anche a nome delle mia compagne e insieme ti auguriamo un anno ricco di incontri progetti e soprattutto che i tuoi desideri più intensi si realizzino proprio come tu vuoi e sogni. Buon cammino nel bosco del 2013 e che ci sia legna da raccogliere, da ardere. ferni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.