UN NATALE DI PAGLIA E DI PANE – Raccolta completa 2012

.

Il cammino è iniziato con questa affermazione: – questo che viene è un natale di paglia che brucia/questo che muore  è il corpo di tutti gli uomini/anche se è appena un bambino/questo che gioca a fare la guerra è lo spettro/della cattiva coscienza che scambia la vita/per tecnica  e arruola i morenti per un pugno di pane– Bruciata è la paglia di una falsa politica,
perché tradisce la radice da cui è nata e si è sviluppata, diventando arida di contenuto e senso, privandosi di ciò che è essenziale, non nutrendo né se stessa né coloro ai quali il suo percorso si dovrebbe offrire. Bruciata è la paglia a causa di continue violenze il cui oggetto sono i bambini e soprattutto le bambine,  vendute come spose anche se  sarebbe meglio dire come schiave e violentate e lo stesso accade nei paesi che si dicono civili. Finché la violenza continuerà sulle donne e sui più deboli, sulle persone che non hanno voce in alcun capitolo, non ci sarà né progresso né sviluppo, non ci sarà pane con cui sfamare il futuro.

Anche quest’anno CARTESENSIBILI  ha invitato  i propri lettori a riflettere sul tema proposto e a scriverne  inviando il proprio cammino. I testi sono stati visionati e raccolti senza badare al nome del mittente ma alla sostanza del messaggio, perché NATALE fosse davvero ciò che afferma di essere: UNA NASCITA REALE e tutti noi finalmente capaci di offrire i natali alla vita senza imporre confini, senza altra terra promessa che non corrisponda ad una sempre sostenuta pace a oltranza e dovunque sulla terra, consapevoli che non c’è una via per la pace, ma la pace stessa è la via, come afferma a ragione il Dalai Lama.

Il titolo della raccolta che si è venuta componendo ha per questi motivi un titolo che mostra quale sia l’attuale scena in cui viviamo: UN NATALE DI PAGLIA E DI PANE, in cui però troppo spesso è proprio il pane che manca.

Nell’offrirla in lettura a coloro che ci seguono  AUGURIAMO A TUTTI DI AVERE COME NATALI UN CUORE E UNA MENTE APERTI perché se riusciremo ad essere ospitanti la differenza, NASCERE OGNI MOMENTO sarà la ricchezza  di cui si sostanzierà l’esistenza e  forse, allora,  il natale avrà pane da condividere e paglia da usare. A TUTTI  AUGURIAMO UNA GIOIA PROFONDA E ILLUMINANTE.

RINGRAZIANDO  INOLTRE TUTTI COLORO CHE HANNO CON NOI NUTRITO LA CORALITA’ NEL DIRE E NEL FARE, POICHE’ ANCHE SCRIVERE E’ UN GESTO DI PRECISA SCELTA E DI AFFERMAZIONE DI PRESENZA, LASCIAMO, OLTRE ALLA BELLISSIMA RACCOLTA DI POESIE, TRE BREVI PENSIERI SU CUI RIFLETTERE.

Il gruppo di CARTESENSIBILI

.**

La raccolta è stata trasferita in l’analfabeta:

 https://analfabetiere.wordpress.com/analfabeta-iniziative/

 

Annunci

26 pensieri su “UN NATALE DI PAGLIA E DI PANE – Raccolta completa 2012

  1. Grazie.
    Lo stare insieme, con-dividere, nutrirsi di uno stesso sentire, aprire e ascoltare.
    Grazie e un augurio di bene a tutti.
    E grazie per il prezioso instancabile lavorodono di Fernanda.

  2. qui prima del pranzo, prima del pane, prima del giorno ad ascoltare e vivere ogni parola, ogni sentire…”Dona a chi ami: ali per volare, radici per tornare, motivi per rimanere”: grazie per i vostri doni; grazie a Cartesensibili, a Ferni e al suo staff di esserci e di farci sentire “insieme”. auguri di serenità e gioia a ciascuno.

  3. Buon Natale e un abbraccio a tutti, e’ stato bellissimo stare con voi a condividere questo percorso. E un ringraziamento particolare a Ferni che ci ha fornito la possibilita’ di percorrere insieme la strada di questo natale.

  4. GRAZIE Patrizia e tutto questo perché eravamo in molte e ovunque la parola è stata raccolta e riseminata. Un abbraccio a te e AUGURI perché il viaggio e il libro sia scritto finché viaggio e libro scrivono noi. f

  5. un percorso al centro dell’uomo, spezzando il pane di ogni nascita che ogni giorno si avvera partecipando radici e memoria
    felice di essere qui nella casa (di carta) sensibile a leggere e guardare parole che aprono al viaggio

  6. AUGURI caldissimi a Ferni, Annamaria, Elina, Vittoria e a tutta la redazione di queste molto SENSIBILI CARTE e a tutti i suoi gentili e affezionati lettori.
    Da parte vostra, vi chiedo un augurio speciale: per il prossimo anno,di riprendere a scrivere. Sto attraversando un biennio di assoluta aridità.
    Grazie dell’amicizia, della stima,dell’affetto.
    un grande abbraccio
    lucetta

  7. credo, cara Lucetta, tu abbia adesso la fortuna di accedere, oltre agli altri, anche al territorio magnifico e tremendo, che è il deserto, è il segno che qualcosa di più profondo sta venendoti incontro. AUGURI CON TUTTO IL CUORE CHE BRILLI OGNI GRANELLO DI QUELLA SABBIA E LA PIOGGIA, ANCHE UNA SOLA GOCCIA, ABBIA LA FECONDITA’ CON CUI GENERA PRATI E MONTAGNE. ferni

  8. Un carissimo augurio di Buon Natale a tutte/i e in particolare a Ferni, primo motore inesauribile di questo magnifico luogo d’incontro e di scambio. Un abbraccio! Mauro

  9. Sono qui e in cucina, ormai ho pochissimo tempo ma ancora c’è un attimo per scambiarsi gli auguri. Auguri carissimo Mauro,grazie d’essere passato. BUON NATALE a te e a tutta la tua famiglia. f

  10. Pingback: da Carte Sensibili: Un Natale di Paglia e di Pane « meth sambiase

  11. grazie Meth per aver preso parte alla costruzione di questa casa di carte…sensibili, speriamo prenda il vento e vada ovunque c’è qualcuno in ascolto. AUGURI PER UN BUON NATALE,f

  12. arrivo un pò in ritardo, ma questo non mi ha impedito di leggervi tutti/e con gioia perchè questo corale è il segno dell’amorevole e instancabile lavoro di Ferni e nostro. Un seme lanciato che buca anche la terra più dura, grazie e buon Natale.

  13. Pingback: “Risposte” – tratta dalla raccolta di Cartesensibili per “Un Natale di paglia e di pane” « il sasso nello stagno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...