Superfici e altro – Cristina Bove

Ogni tanto ci apita di ospitarla, mi riferisco a Cristina Bove, questa volta capita in una duplice veste: come scrittrice e come artista, fotografa e pittrice. Ciò che offre è apertura, respiro, riflessione e anche un pizzico di follia sanante, nello sguardo, nell’ascolto di ciò che ci sta intorno e dentro, che ci permette di superare le barriere della logica, del raziocinante ingabbiarci in ciò che pensiamo di sapere mentre tutto ci sfugge e ci suggerisce altro, ancora nuovo altro.

f.f.

cristina bove

.

Superfici e altro

Un’incisione dentellata

foglia di gelso o d’alchemilla

affonda

quasi a produrre suono puntiforme

tra margini saldati

e la ferita antica

si snoda circumnavigando il fianco

sensibile alla pioggia e al tempo secco

*

Dichiarano le stoppie ora capelli

il grigio andare il lento

passo della coscienza

i sicari appostati nella notte

accendevano pire

sfalsando lumi e numi

antecedenti a Dio

*

Sistemi di condotte

dall’ombelico al cuore

scrivono smagliature madreperla

rete fitta

anni stratificati nella pelle

alla distanza

fanno punti di sangue ancora aperti

*

Impossibile dirne

delle passate ore

della penombra sul finire

per non sentirsi già sepolti

e per

serbare intatto tra le righe il senso

facendo finta che non fosse

un più profondo amare

 .

Cristina Bove

11 Comments

  1. particolare la voce di Cristina in questi inediti
    nuova di “riflessi” , spinge ad altre ri-flessioni
    racconta sempre e non stupisce che dica oltre il visibile

    grazie Cristina

  2. Graze, carissima Ferni, io sempre mi commuovo quando leggo le mie cose qui, evidenziate dalle tue parole, conforto e gradevolezza in un ginepraio di cose contorte, di sgarberie e dissensi.
    Quando ho qualche dubbio su ciò che faccio, vengo qui e mi ristoro.

    Grazie anche a te cara Elina, sempre presente e delicata nel significare il tuo apprezzamento.

  3. Come sono belle queste poesie! non le avevo ancora lette (sono inedite, vedo) e subito mi hanno catturato.
    Cristina è straordinaria in tutto quello che fa.
    Grazie alla gentile ospite e all’artista poliedrica.
    Carmen

  4. malgrado gli anni dici, ma sei come un calice colmo d’ottima annata, più è vecchia meglio è. il bouquet si arricchisce di nuovi aromi ossigenandosi, così la tua poesia, con quel tanto di “mercuriale” che io amo tanto, quel tocco in più che solo i grandi… “sembra” per caso come un lancio di dadi al primo colpo è sette
    un poco contorto come commento, ma le mie contorsioni ti sono ben note.
    alla gentile Signora Ferni che apre il suo salotto con le tue bellissime poesie un ringraziamento per questo dono inedito.

  5. Grazie, Frantzisca, del tuo commento con i riferimenti al volatile, elemento inaferrabile solo in apparenza, ma prezioso in lega.
    Ferni è stata tra primi ad accorgersi della mia poesia, fu una grande sorpresa già qualche anno fa quando ospitò alcuni miei testi..
    Lei è tra quei magnifici poeti che, oltre a pubblicare sé stessi, danno amorevolmente risalto ad altri autori.
    Ci vuole passione e generosità per fare questo.
    Ed è ancora per questo che, con pochi altri che tu sai, ha tutta la mia stima e riconoscenza.

  6. qui si tessono lodi immeritate: la bellezza di questo luogo è l’apertura e l’accoglienza, personalmente faccio la portinaia che tiene la porta aperta a chi porta semi, piante, mappe, venti, …l’essere. Grazie gentilissime.f

  7. Bello il quadro e ben accoppiato con i tuoi versi che mi parlano di te
    delle tue ferite, della tua vita.
    Che belle Cri
    o.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.