E mettiamo che un giorno…:Concorso di scrittura creativa “Spagna”

E mettiamo che un giorno ricevi una e mail, che il tuo sistema dice essere posta da scartare, e tu invece,curioso, passi a guardare e trovi che, non troppo lontano da casa, si imbastiscono concorsi con poche lire e tanta buona volontà. Che fai? Cestini? Ho letto tutto, sono andata a fare un giro in rete per vedere e ho deciso che sarebbe passato, alla faccia dei premi, alla faccia di tutto quanto il sistema oppone a concorsi come questi. Vedete un po’ voi che volete fare, io li mando i mie pensieri…Poi si vedrà.Chissà che qui passi il migliore!

f.f. 2 novembre 2011

Concorso di scrittura creativa “Spagna”

2º concorso www.vivereamadrid.it

Dopo il concorso di fotografia www.vivereamadrid.it organizza il concorso di scrittura creativa “Spagna”

Ricordi, desideri, illusioni, fantasie di una nazione che ci fa sognare.

Titolo:
Spagna

Lunghezza:
massimo 500 caratteri (spazi inclusi)

Opere ammesse:
Opere inedite, di massimo 500 caratteri (spazi inclusi, TITOLO INCLUSO) inviate via email a chechi@vivereamadrid.it entro il 21 novembre 2011 h23.30

I premi:

1° classificato: Cheque-Regalo Ryanair di 50 euro

2º classificato: libro di cucina spagnola

Modalità di votazione e giuria:
Il giorno 22 novembre 2011 tutti i racconti partecipanti saranno pubblicati sulla pagina www.vivereamadrid.it e si apriranno le votazioni. La giuria siete tutti voi!

Sotto ogni testo sarà presente il tasto MI PIACE di facebook: vincerà il concorso il racconto che otterrà maggior numero di MI PIACE

Notizie sui risultati:
le votazioni si chiuderanno il 30 novembre 2011 alle ore 23.30. Il racconto con più MI PIACE di face book sarà dichiarato VINCITORE ASSOLUTO

2 Comments

  1. lo so, lo so, non si tratta né del Montale, né del Campiello, nemmeno del Bagutta o di tanti altri altolocati concorsi.E’ una corsa semplice, questa, magari su un tram attraverso le strade di madrid, dentro una bettola all’una di notte, mangiando una paella in faccia alla piazza, la stessa dove poi si sono raccolti in molti, dentro la conchiglia di un desiderio, vedere il mondo meno abbrutito dal denaro e con la faccia e il nome di gente che sa stare insieme. Per questo lo abbiamo ospitato, per questo abbiamo dato anche a questo concorso la nostra attenzione:si tratta di persone, di gente che per passione dirà cos’è quella città, per un giorno di vacanza, per un anno di studio, per…Vedremo cosa accadrà. A tutti in bocca al lupo. f

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.