Ida Vallerugo vince il premio Salvo Basso 2011

Ida vallerugo e Dina Basso, mamma del poeta Salvo Basso

Anna De Simone ci ha comunicato che, con il libro di poesia in dialetto friulano, Mistral,  pubblicato da Il Ponte del sale (2010), Ida Vallerugo è risultata la vincitrice del Premio Nazionale Letterario di poesia  Salvo Basso.  Organizzato dal centro studi  “Salvo Basso” e dal comune di Scordia con il patrocinio della provincia regionale di Catania, il Premio è ormai alla sua nona edizione. Il premio, alla poetessa nativa di Meduno in provincia di Pordenone, è stato consegnato personalmente dalla  Signora Dina Basso, mamma del poeta scomparso. La giuria del premio, composta da Davide Barilli, Giovanni Tesio, Gianni Oliva e da Renato Pennisi, dopo un’attenta lettura e valutazione delle tredici opere concorrenti, di cui ha rilevato l’eccellente livello, ha deliberato all’unanimità di assegnare il premio al libro Mistral della poetessa Ida Vallerugo.

Noi tutti, componenti de Il Ponte del sale e Cartesensibili, ci congratuliamo con Lei e festeggiamo questa sua affermazione. Bravissima Ida!

Il ponte del sale- Cartesensibili9 maggio 2011

MISTRAL, Ida Vallerugo

IL PONTE DEL SALE -2010

2 Comments

  1. meritatissimo premio (anche se non ho letto gli altri libri), ricordo vagamente una forza dialettale spaesante, un’archeologia vivente, un corpo poetico scolpito ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.