Viaggi dentro la musica- Agnese Gatto: LIED AUS DEM GHETTO, in ‘ Il manoscritto di Lòds’

Questo brano splendido è stato rielaborato da Luciano Berio nelle Folk’s Songs, che ho suonato col Maestro.
Invio anche il canto armeno originale e una seconda versione dello stesso brano.
Il Natale è anche questo, forse, un canto antico di dolore. E di nostalgia.

Agnese Gatto-3 dicembre 2010

.

.

LIED AUS DEM GHETTO, in ‘ Il manoscritto di Lòds’.

C’era una volta una storia,
non è una storia proprio lieta:
comincia quella storia con un re ebreo.
Lulinke, mio uccellino,
Lulinke, mio bambino.
Un amore perduto
E mi fa così male, così male.

C’era una volta un re,
che aveva una regina,
e la regina una vigna,
aveva una sua vigna.
Lulinke, mio uccellino,
Lulinke, mio bambino.
Un amore ho perduto
E mi fa così male, così male.

Nella vigna c’era un alberello
E questo aveva un piccolo rametto,
sul rametto un nido c’era
e dentro il nido un uccellino.
Lulinke,mio uccellino,
Lulinke, mio bambino,
un amore ho perduto
E mi fa così male, così male.

Dove prendere una scala
Lunga mille e mille braccia,
e dove un saggio prendere che contar sappia le stelle?
Lulinke, mio uccellino,
Lulinke, mio bambino,
un amore ho perduto
E mi fa così male, così male.

Un uomo dove prenderlo
per contar le mie ferite?
E dove, dove un dottore
Che guarir sappia il mio cuore?
Lulinke, mio uccellino,
Lulinke, mio bambino
Un amore perduto
E mi fa così male, così male.

.


3 pensieri su “Viaggi dentro la musica- Agnese Gatto: LIED AUS DEM GHETTO, in ‘ Il manoscritto di Lòds’

  1. ho ascoltato il primo brano non una sola volta
    i suoni sono onde di memoria (provenienti da dove, non so)e sanno farsi presenze oppure ombre,visioni fisiche, passati che colgo a singhiozzo
    non ho gli strumenti per farlo ma mi chiedo, mi interrogo e sento il cambiamento in me dopo l’ascolto

    grazie per questo viaggio
    Elina

  2. La fantasia non è altro che un aspetto della memoria svincolato dall’ordine del tempo e dello spazio…il testo è una meraviglia ma la musica lo supera…grazie Agnese

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...