MINI(N)ATURE. Una cart(ol)ina dai luoghi del dove.

“Troppa terra di quella che ti pesa dentro.

Mai sarai immortale.” Umberto Simone- L’isola delle voci

.

Correva un muro

nella calce del bianco   un arco

un gesto tra me che lo guardavo

e il cielo che lo cur(v)ava  dentro

quel foglio     come una delle sue

mini(n)ature   un vincolo

v(e)icolo di azzurro

precipitato

in mare        senza nessuna altra proposta

senza rispettare la soglia    senza sosta

Correva   correva  correva

oltre.

.

f.f. Inedito 2009

4 Comments

  1. Ci sono versi, a volte tuoi passaggi, che non so bene cosa vogliano dire.
    Ciò che non so, che non percepisco subito, mi permette di sostare sulle parole.
    Ogni sosta è respiro, pausa profonda.
    A volte poi mi sembra di prendere una strada, a volte sono più strade e non so dove mi porteranno, forse solo alla conoscenza di un nuovo “luogo del dove”.

    ciao Ferni, qui ancora lavoro
    fino a tutto luglio siamo “precettati”

    1. le strade sono segni che facciamo noi e , appena dopo esserci passati, sembrano sparire. La memoria (è) lì-qui-da un altro…tanti altri dove! Forza dai che tra un po’ finisci anche tu! Il tempo aiuta, almeno qui non è afoso, una miniatura di estate primavera e persino autunno. Ciao,ferni

    1. se si intende l’epigrafe, appartiene ad una poesia di Umberto Simone, che avrò la gioia di incontrare presto,che si trova all’interno della sua raccolta: L’isola delle voci, Editrice E-etCì, 2001.
      La poesia a cui faccio riferimento s’intitola Calipso. Grazie del segno, farà piacere anche a Umberto.ferni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.